Record trimestrale per il mercato del venture capital | KPMG | IT
close
Share with your friends

Nuovo record trimestrale per il mercato del venture capital, con un investimento globale che va oltre i 69,8 mld/$

L'investimento per il mercato del VC supera 69,8 mld/$

Il secondo trimestre del 2018 è il primo trimestre per valore degli investimenti in capitale di rischio (venture capital, VC) degli ultimi 10 anni.

1000

Altri contenuti

  • Il secondo trimestre del 2018 è il primo trimestre per valore degli investimenti di venture capital (VC) degli ultimi 10 anni
  • Aumentano le dimensioni medie delle operazioni 
  • L’Asia domina il mercato VC a livello mondiale, con investimenti pari a 35,9 miliardi di Dollari

Milano, 30 luglio 2018 – Gli investimenti in venture capital (VC) hanno raggiunto un nuovo record nel secondo trimestre del 2018: 69,8 miliardi di Dollari per 3.108 operazioni.

Nonostante la flessione del numero delle operazioni di venture capital, la dimensione media delle operazioni a livello globale è aumentata in ogni fase, raggiungendo quota 1,4 milioni di Dollari (YTD) per le operazioni nella fase angel/seed, 7 milioni di Dollari (YTD) per le operazioni early stage e 13,5 milioni di Dollari (YTD) per le operazioni late-stage.

In questo trimestre, le prime 10 operazioni hanno registrato oltre 27 miliardi di Dollari di investimenti, quasi il 40% del totale.

Sono queste le principali evidenze che emergono dall’ultima edizione del rapporto trimestrale KPMG sulle tendenze di venture capital a livello globale, Venture Pulse Q2 2018.

Principali evidenze del secondo trimestre 2018

  • Gli investimenti di venture capital a livello globale sono passati dai 58 miliardi di Dollari del primo trimestre del 2018 ai 69,8 miliardi di Dollari nel secondo trimestre del 2018, un solido aumento sostenuto da 5 maxi-operazioni da 1 miliardo di Dollari ciascuna.
  • Le operazioni di Corporate Venture Capital hanno stabilito un nuovo record, raggiungendo quota 22% nel secondo trimestre del 2018, per un valore complessivo di quasi 46 miliardi di Dollari.
  • L’Asia ha stabilito un nuovo record di investimenti di venture capital, con 35,9 miliardi di Dollari per 466 operazioni. Sono cinesi 8 delle prime 10 operazioni a livello globale, tra cui il mega-deal da 14 miliardi di Dollari di Ant Financial.
  • Gli Stati Uniti hanno registrato 9 operazioni per un valore di oltre 250 milioni di Dollari nel corso del Q2 2018, guidati dai grandi grandi deal di Faraday Future e Lyft. La California ha continuato a dominare come leader del mercato VC negli Stati Uniti, con 9 tra le prime 10 operazioni negli Stati Uniti.
  • Gli investimenti complessivi in Europa, invece, sono rimasti piuttosto sostenuti (5,6 miliardi di Dollari) e il volume delle operazioni, in particolare per le operazioni nella fase angel/seed, è diminuito per il quinto trimestre consecutivo.

L’investimento di VC in Europa rimane alto

Nel secondo trimestre del 2018, l’Europa ha continuato a registrare ‘robusti’ investimenti in venture capital, con 5,6 miliardi di Dollari per 631 operazioni. I top deals per il trimestre sono stati guidati dal fintech londinese Revolut (250 milioni di Dollari), la compagnia di trasporti estone Taxify (175 milioni di Dollari) e la Freeline Therapeutics di Londra (119 milioni di Dollari).

Il Regno Unito ha dominato ancora una volta la classifica, con oltre 2 miliardi di Dollari di investimenti VC, seguito dalla Francia (oltre 800 milioni di Dollari, secondo risultato più alto su base trimestrale). In Francia sono state registrate 15 operazioni per un controvalore di oltre 20 milioni di Dollari, a testimonianza della crescente importanza della Francia come leader per l’innovazione europea e gli investimenti in venture capital.

Aumenta l’attività di Corporate Venture Capital

A livello globale, l’attività di Corporate Venture Capital (CVC) ha raggiunto risultati elevati nel corso del secondo trimestre del 2018: le aziende hanno partecipato a oltre il 22% delle operazioni di venture capital, per un controvalore di oltre 46 miliardi di Dollari. Si tratta, a livello globale, di una tendenza comune di questo ultimo anno, in particolare in Asia, dove il CVC ha superato il 31% nel secondo trimestre.

Le aziende sono diventate un player sempre più importante nel panorama globale del venture capital: investono in società tecnologiche per guidare l’innovazione e ottenere un vantaggio competitivo.

L’outlook per il 2018: grandi aspettative

Per il terzo trimestre del 2018 si prevede che il mercato globale del venture capital rimarrà solido e forte in termini di investimenti, con un crescente interesse per i veicoli a guida autonoma, healthtech, biotech e blockchain

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia