maawardpermedazanettiedhera | KPMG | IT

M&A Award per Meda, Zanetti ed Hera

M&A Award per Meda, Zanetti ed Hera

M&A Award per Meda, Zanetti ed Hera

1000

Altri contenuti

Generali vince il premio speciale 'Finanza per la crescita'.

Milano, 14 aprile 2015 – La creazione di un grande polo multiutilities del Nord in un settore strategico come quello dei servizi di pubblica utilità, una fusione che segna la nascita di un nuovo campione in un business globale come il Pharma e lo sbarco nel Far East di uno dei prodotti di punta del food Made in Italy come il caffè. Sono queste in sintesi le storie che sono state valorizzate assegnando il riconoscimento M&A Award ad Hera, Meda e Massimo Zanetti Beverage Group. L’iniziativa promossa da KPMG e Fineurop Soditic, giunta all’XI edizione, punta a diffondere la cultura dell’M&A come leva manageriale per la crescita dimensionale delle imprese e l’ingresso sui mercati globali.  

Nella categoria ‘Italia su Italia’ è stata premiata Hera per l’acquisizione della friulana AMGA. Nelle motivazioni della Giuria Hera continua nel suo percorso di consolidamento e di creazione di valore proponendosi sempre di più come grande ‘polo multiutility’ del Nord, in grado di offrire soluzioni integrate multiservizi sul territorio. In questo senso, l’esperienza M&A di Hera, che è ormai parte integrante del DNA della società, rappresenta un modello interessante per l’intero settore a livello nazionale.  

Per la categoria ‘Estero su Italia’ è stata premiata la multinazionale svedese Meda per l'acquisizione di Rottapharm. Un’operazione che garantisce alla nuova realtà economie di scala, allargamento della presenza geografica e del portafoglio prodotti. Dalla combinazione delle due realtà nasce il leader europeo nel segmento Specialty Pharma che potrà cogliere tutto il potenziale offerto dal trend di progressiva espansione della domanda nel comparto Consumer Healthcare. La fusione, infine, migliorerà la redditività della società, attraverso la realizzazione di importanti sinergie di costo.  

Per la categoria 'Italia su Estero' il premio va a Massimo Zanetti Beverage Group (MVB Group) per l’acquisizione di Boncafè. L’acquisizione di un player di primaria importanza nella torrefazione e distribuzione di caffè, con sede a Singapore, consente all’azienda di disporre di un’importante piattaforma di produzione e distribuzione per l’ingresso nei promettenti mercati del Far East. 

Il Premio Speciale 'Finanza per la Crescita', assegnato ogni anno ai cosiddetti serial acquiror (aziende che ricorrono in modo sistematico e continuativo alla leva dell’M&A) è stato conferito al Gruppo Generali. La compagnia del Leone su spinta del nuovo Management ha, infatti, intrapreso negli ultimi anni un’attività sistematica di M&A realizzata attraverso acquisizioni, dismissioni e joint venture, che ha consentito al Gruppo di accelerare i suoi percorsi di crescita e di rifocalizzazione sul core business. Grazie a questo percorso, il Gruppo ha raggiunto in anticipo rispetto alla timeline annunciata i target del Piano Industriale, incrementando i livelli di profittabilità e rafforzando significativamente il livello di solidità patrimoniale.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia