Manchester United al vertice della classifica KPMG | KPMG | IT
close
Share with your friends

Manchester United al vertice della classifica KPMG dell’Enterprise Value delle 32 principali società calcistiche europee

Manchester United al vertice della classifica KPMG

La terza edizione di Football Clubs' Valuation, l’analisi KPMG che stima il Valore d’Impresa dell’èlite del calcio europeo.

1000

Altri contenuti

  • Con un Enterprise Value di 32,5 miliardi di Euro, il valore aggregato delle 32 principali squadre di calcio europee analizzate da KPMG è cresciuto del 9% rispetto alla scorsa stagione.
  • Nonostante l’aumento del costo dei trasferimenti e degli stipendi i club hanno registrato una sorprendente tendenza al rialzo: i profitti sono aumentati di circa 17 volte rispetto all’anno passato.
  • Il Manchester United FC, con un EV di 3.255 milioni di Euro (+5% rispetto all’anno precedente), è in testa alla classifica del 2018, davanti ai due giganti spagnoli, Real Madrid CF (2.920 milioni di Euro) e FC Barcelona (2.783 milioni di Euro). Il Manchester United FC è l’unico club in classifica con un Valore d’Impresa superiore alla soglia dei 3 miliardi di Euro.
  • I club inglesi, che beneficiano di maggiori ricavi da broadcasting rispetto ai loro competitor europei, occupano 9 posti nella top 20, di queste 9 squadre, 6 sono tra le prime 10.
  • I finalisti della UEFA Champions League Real Madrid CF (2.920 milioni di Euro) e Liverpool FC (1.580 milioni di Euro) si trovano rispettivamente in seconda e in ottava posizione della classifica KPMG.

Milano, 23 maggio 2018 – In vista della finale di UEFA Champions League che si giocherà sabato 26 maggio tra Real Madrid CF e Liverpool FC e in seguito al successo delle prime due edizioni, KPMG presenta la terza edizione di ‘Football Clubs' Valuation’, l’analisi che stima il Valore d’Impresa delle 32 squadre di calcio più importanti d’Europa. 

Per Andrea Sartori, Partner di KPMG, Global Head of Sport Advisory, e autore del report, “L’industria del calcio continua a crescere: per la seconda stagione consecutiva aumenta l’Enterprise Value (+9%) per i primi 32 club inclusi nella nostra classifica. La crescita complessiva è guidata da diversi fattori, quali l’aumento dei ricavi operativi (8%). Accordi di trasferimento ‘attraenti’ e stipendi in costante aumento non hanno impedito ai club di registrare una sorprendente tendenza al rialzo: i profitti sono aumentati di circa 17 volte rispetto all’anno passato”. Aggiunge: “Una delle ragioni di questa crescita può essere ricercata nell’influenza significativa esercitata dai club inglesi, così come nel miglioramento della salute finanziaria di molti club di medie dimensioni all’interno della classifica nel rispetto dei regolamenti UEFA FFP".

Le prime tre posizioni sono, ancora una volta, occupate da Manchester United FC, Real Madrid CF e FC Barcelona. Con una crescita dell’Enterprise Value del 5%, i ‘Red Devils’, nonostante risultati sportivi significativamente peggiori rispetto al Real Madrid CF e una leggera diminuzione dei ricavi operativi, sono stati in grado di migliorare leggermente il livello già alto di redditività e di aumentare il vantaggio sui ‘Blancos’. Nel caso del Real Madrid CF, la vittoria di quattro titoli nel 2016/17 ha determinato un ingente aumento dei costi che è all’origine del peggioramento della redditività e, anche se di poco, del Valore d’Impresa (-2%). Al contrario, l’FC Barcelona registra una crescita minima dell’1%, mentre l’FC Bayern München ha ridotto il gap rispetto al podio.

La top 10 non è cambiata rispetto all’anno scorso, con il Tottenham Hotspur FC che sale nuovamente alla ribalta, grazie ad una crescita del valore d’impresa del 27%. Una crescita ancora più evidente se misurata sulle ultime due stagioni (+61%, 485 milioni di Euro). 

Al di fuori della top 10, l’SSC Napoli (17° per EV, + 27%), è diventato il secondo club italiano per Valore d’Impresa, dietro la Juventus FC  (9°, 1.302 milioni di Euro) e davanti ai due club milanesi, AC Milan (18°, 514 milioni di Euro) e FC Internazionale Milano (20°, 491 milioni di Euro), e AS Roma (21°, 455 milioni di Euro) e SS Lazio (31°, 241 milioni di Euro). L’SSC Napoli ed il Leicester City FC sono gli unici due club ad aver registrato un utile ante imposte superiore a 100 milioni di Euro, rispettivamente con 101 milioni e 108 milioni.

Dando uno sguardo oltre i ‘big’, il Beşiktaş JK è la squadra con la crescita di valore più alta (+52%), grazie alla prima intera stagione disputata nel nuovo stadio di casa, la ‘Vodafone Arena’, e all’aver disputato i quarti di finale di Europa League nella stagione 2016/17.

Impatto dei social media sull’Enterprise Value

Le performance sui social media sono uno dei cinque fattori che si riflettono nell’algoritmo proprietario di KPMG che determina l’EV di una squadra di calcio. Data la stretta e chiara correlazione tra la presenza sui social media di un club, il successo in campo, il valore del brand e, in ultima analisi, il Valore d’Impresa, in questa edizione del report ai social media è stato dedicato un focus.

Nel complesso, i primi 32 club per Enterprise Value hanno guadagnato circa 111 milioni di nuovi followers su tutte le piattaforme di social media, un aumento del 10% nel periodo in esame (1 agosto 2017 - 22 aprile 2018). Una tendenza piuttosto evidente, comune a tutti e 32 i club, è l’aumento di Twitter (+26%) e Instagram (+17%), rispetto al +4% di Facebook.

 

******************

Nota metodologica

Il report ‘Football Clubs' Valuation: The European Elite 2018’ fornisce informazioni sul Valore d’Impresa dei più importanti club di calcio europei al 1° gennaio 2018. 

Basato sull’analisi di informazioni pubbliche, bilanci consolidati e altre informazioni, relative alle stagioni calcistiche 2015/16 e 2016/17 dei 32 club di calcio più importanti in Europa, il report non tiene conto dei risultati finanziari e sportivi conseguiti da ciascun club nella stagione calcistica 2017/18.

L’algoritmo proprietario che i professionisti KPMG hanno sviluppato si fonda sull’approccio Multiple Revenue e tiene conto di cinque indicatori specifici del settore del calcio: redditività, popolarità, potenziale sportivo, diritti di trasmissione e proprietà dello stadio.

 

 

La classifica dei 32 club di calcio più importanti in Europa per Enterprise Value

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia