Roberto Mannozzi è l’Alumnus KPMG dell’Anno | KPMG | IT

Roberto Mannozzi è l’Alumnus KPMG dell’Anno

Roberto Mannozzi è l’Alumnus KPMG dell’Anno

Gli esempi positivi e autorevoli ispirano fiducia e guidano il cambiamento.

1000

Altri contenuti

 Roberto Mannozzi è l’Alumnus KPMG dell’Anno

Roberto Mannozzi, Direttore Centrale Amministrazione, Bilancio e Fiscale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, è stato nominato Alumnus KPMG  2017, nel corso di una manifestazione che si è svolta martedì 7 novembre presso la 'sala parterre' di Borsa Italiana.

 

Il riconoscimento, che è stato assegnato da Domenico Fumagalli, Senior Partner KPMG e da Renato Guerini, Presidente della Community Alumni KPMG, ha l’obiettivo di valorizzare una figura professionale che nel corso della sua attività sia distinta per quei valori di impegno, qualità e integrità che fanno parte dell’identità KPMG.

 

Roberto Mannozzi si è formato come revisore in KPMG, per poi intraprendere un’importante carriera professionale nel Gruppo FS. Grazie alle sue capacità manageriali ha dato un notevole contributo alla crescita di una delle principali realtà economiche del Paese, il Gruppo FS Italiane.

 

Oggi come Presidente dell’ANDAF, l’Associazione Nazionale Direttori Ammnistrativi e Finanziari, svolge un ruolo importante di stimolo, invitando costantemente i CFO a riflettere sulle grandi sfide manageriali del nostro
tempo, tra cui in primis, quella della digitalizzazione delle aziende.

 

Nelle motivazioni del Premio si sottolinea come “la storia professionale di Roberto rappresenta un esempio positivo per i più giovani  a dimostrazione che per essere un grande manager bisogna prima di tutto essere una grande persona.”  

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia