Ilpodiodelcalcioeuropeopervaloredimpresa | KPMG | IT

Real Madrid, Manchester United e Barcellona, il podio del calcio europeo per valore d’impresa.

Il podio del calcio europeo per valore d’impresa.

I risultati del primo report KPMG “Football Clubs’ Valuation: The European Elite”

1000

Altri contenuti

• 26,3 miliardi di Euro è il Valore d’Impresa* aggregato delle 32 principali squadre di calcio europee calcolato sulla base dei bilanci pubblici

• Il Real Madrid e il Manchester United guidano la classifica con un Valore d’Impresa di 2,9 miliardi di Euro 


Milano, 26 maggio 2016 - In vista della finale di UEFA Champions League che si giocherà sabato a Milano tra l’Atletico Madrid e il Real Madrid, KPMG pubblica il rapporto ‘Football clubs’ valuation – The European Elite 2016’, un’analisi innovativa che misura il Valore d’Impresa delle squadre di calcio europee più importanti.

La ricerca KPMG posiziona le squadre inglesi in testa alla classifica europea per Valore d’Impresa, con un valore complessivo di oltre 10 miliardi di Euro. Il valore delle squadre inglesi rappresenta circa il 40% del valore complessivo dei 32 club analizzati.

Seguono le squadre spagnole, con circa 6,6 miliardi di Euro di Valore d’Impresa in totale. Un risultato ottenuto grazie a Real Madrid e Barcellona, ​​che insieme costituiscono l'85% del valore della squadre spagnole e il 21% del valore totale delle squadre esaminate. La Spagna è l'unico paese con ben due squadre che, prese singolarmente, hanno un valore superiore ai 2 miliardi di Euro.

La Germania ha solo 3 squadre nella Top 32 europea con un valore complessivo di oltre 3,5 miliardi di Euro. Andrea Sartori, Partner Global Head dello Sport di KPMG e autore del rapporto, ha commentato: "L’analisi delle 32 squadre di calcio europee più importanti mette in evidenza uno scenario dinamico. Sebbene molte società di calcio siano tra i brand più conosciuti al mondo e possano contare su un considerevole numero di fan, il loro Valore d’Impresa, se paragonato a quello di società di altri settori è piuttosto ridotto."

L'Italia, con l'Inghilterra, ha il più alto numero di club rappresentati (ben 7) in classifica ma il valore complessivo delle squadre italiane è inferiore del 70% rispetto a quello delle squadre inglesi (3,1 miliardi di Euro rispetto a 10,2 miliardi di Euro). La Juventus, con un Valore d’Impresa appena inferiore al miliardo di Euro, è l'unico club italiano a comparire (in nona posizione) nella Top 10.

Solo sei squadre delle 32 analizzate (Ajax, PSV Eindhoven, Benfica, Porto, Fenerbahçe e Galatasaray) non giocano in nessuno dei 5 più importanti campionati europei e questi club costituiscono solo circa il 5% del valore totale delle 32 squadre prese in esame nel report.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia