Le sfide della direttiva europea PSD2 | KPMG | IT
close
Share with your friends

Le sfide della direttiva europea PSD2

Le sfide della direttiva europea PSD2

Cambiamenti, impatti, nuove opportunità di business ed eventuali minacce introdotti dalla direttiva europea Payment Services Directive 2.

1000

Altri contenuti

Le sfide della direttiva europea PSD2

Il contesto di riferimento della direttiva europea PSD2

La digitalizzazione, la lotta al contante, le novità regolamentari, l’ingresso nello scenario competitivo di nuovi operatori fintech. Sono molti gli elementi che stanno rivoluzionando il settore dei servizi di pagamento. La direttiva europea PSD2 (Payment Services Directive 2) ha contribuito a portare numerose novità anche sul mercato italiano, con importanti impatti per gli operatori tradizionali e non solo.

PSD2: i contenuti della riforma

Uno dei principali obiettivi della PSD2 è quello di aumentare la competizione nel settore attraverso l’open banking e la riduzione delle barriere all’entrata per i nuovi player. Al fine di raggiungere tale risultato, la PSD2 ha introdotto la possibilità per operatori, finanziari e non, di offrire tre nuovi servizi: Payment Initiation Service Provider (PISP), Account Information Service Provider (AISP) e Card-Based Payment Instrument Issuer (CBPII). 

La normativa introduce, inoltre, la figura dei Third Party Provider (TPP), soggetti vigilati che possono operare, previa autorizzazione, in qualità di fornitori di servizi di pagamento e che avranno un ruolo importante nel mercato.

Opportunità e impatti della direttiva Payment Services Directive 2

La competizione sul mercato dei servizi finanziari è aperta: dai risultati della survey KPMG sulla digitalizzazione nel settore bancario ‘Digital Banking 2018: L’evoluzione delle aspettative dei clienti tra rivoluzione digitale, sfide regolamentari e nuovi competitor’ emerge come oltre il 70% della popolazione italiana considererebbe i digital champion quali provider di servizi bancari, una percentuale superiore alle rilevazioni degli Stati Uniti.

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minacce derivanti dalle novità normative.

 

Accedi al paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ scaricando il PDF qui di seguito: 

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

 

La direttiva offre importanti opportunità di business per gli operatori bancari e apre l’ingresso nel mercato dei servizi di pagamento anche a fintech specializzate e operatori consumer/industriali. Il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ illustra i principali cambiamenti introdotti dalla direttiva e analizza i maggiori impatti per gli operatori tradizionali, le nuove opportunità di business e le eventuali minaccederivanti dalle novità normative.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia