Digital Banking 2018 | KPMG | IT
close
Share with your friends

Digital Banking 2018

Digital Banking 2018

L’evoluzione delle aspettative dei clienti tra rivoluzione digitale, sfide regolamentari e nuovi competitor

1000

Partner, KPMG Advisory

KPMG in Italy

Contatti

Altri contenuti

Digital Banking 2018

Il settore bancario non è immune dalla ‘rivoluzione digitale’. Le tecnologie hanno consentito la diffusione di nuovi paradigmi di relazione con la clientela e l’offerta si è arricchita con servizi innovativi. Intelligenza Artificiale, Machine Learning, Blockchain e Internet of Things stanno ridefinendo i confini e la natura stessa dei servizi finanziari. La rivoluzione tecnologica e la regolamentazione stanno allargando l’arena competitiva del settore, in particolare nel business dei servizi di pagamento, ad operatori extra-bancari, come i digital champion e le fintech. La PSD2, in particolare, avrà impatti dirompenti sul settore bancario: secondo il paper KPMG ‘PSD2: a game changer?’ l’introduzione della direttiva mette a rischio una quota importante dei ricavi delle banche, ma offre anche nuove opportunità di business agli istituti. Solo gli operatori che riusciranno a cogliere le opportunità offerte dalla PSD2 potranno rafforzare il proprio posizionamento competitivo.

Dalla terza edizione dell'indagine Digital Banking di KPMG, condotta in collaborazione con DOXA su un campione di circa 1.000 clienti bancarizzati, emergono risultati interessanti: cresce l’utilizzo dell’internet banking e del mobile banking, il web sorpassa la filiale nelle preferenze dei clienti, rappresentando il canale principale per l’acquisto e la gestione di servizi finanziari e i clienti dichiarano di essere propensi a valutare l’attivazione di servizi bancari di base erogati da operatori tecnologici.

Rimanere competitivi in un contesto in così rapida evoluzione è una sfida che gli operatori del settore stanno affrontando, adattando i propri modelli di business ai cambiamenti in atto.

L’edizione di quest’anno include anche le interviste a Luca Colombo, Country Manager di Facebook Italy, e ad Alberto Dalmasso, Founder e CEO di Satispay.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia