KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

Lo stato di salute dell’economia di un paese si fonda su tre fattori chiave: forza lavoro, capitale e produttività. L’incremento della produttività è particolarmente cruciale per la crescita economica e la prosperità di un paese.

Altri contenuti

KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

Il report ha l’obiettivo di confrontare il potenziale di produttività di 181 paesi valutando 21 fattori riconducibili a 5 macro-categorie: stabilità macroeconomica, attrattività degli investimenti, qualità delle infrastrutture, capitale umano e forza delle istituzioni. 

La classifica è chiaramente dominata da paesi ad alto reddito, sebbene il reddito non sia l’unica variabile a influenzare positivamente le performance dei paesi. Ad esempio l’istruzione, la tecnologia, il sistema dei trasporti e la forza delle istituzioni possono avere impatti significativi sulla crescita economica e sulla ricchezza dei paesi.

Fatta eccezione per Singapore ed Hong Kong, nella top ten di quest’anno ci sono solo paesi dell’Europa Occidentale, con Svizzera, Paesi Bassi e Lussemburgo nelle prime tre posizioni. L’Italia è al 50° posto. 

 

Il documento rappresenta uno strumento utile per governi e potenziali investitori per:

  • valutare il potenziale di crescita di un paese nel lungo termine
  • individuare le principali aree di investimento  
  • confrontarsi rispetto ai peer e ai best performer

© 2017 KPMG S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International, a Swiss cooperative. All rights reserved.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia

KPMG International ha creato una piattaforma digitale che migliora la vostra esperienza, ottimizzato per scoprire nuovi contenuti

KPMG International ha creato una piattaforma digitale che migliora la vostra esperienza, ottimizzato per scoprire nuovi contenuti e le relative.