krisk | KPMG | IT

Servizi K Risk

Servizi K Risk

K-Risk è il pacchetto di servizi KPMG sviluppato in risposta alle esigenze derivanti dalla modifica dei principi contabili italiani.

1000

Altri contenuti

Le funzionalità di K-Risk, fruibili via web, consentono in tempi rapidi di misurare il fair value di un portafoglio derivati in coerenza con i nuovi standard contabili e di elaborare un’ampia gamma di analisi che include la verifica dell’efficacia delle strategie di copertura (hedge accounting) e la misurazione dei rischi finanziari di portafoglio tramite approcci standard di mercato.

Scarica la brochure

Servizi K-Risk più in dettaglio

Il fattore di discontinuità – il Decreto Legislativo 139/2015

Il Decreto Legislativo 139/2015 ha introdotto una modifica del codice civile che ha portato alla pubblicazione dei nuovi principi contabili italiani in materia di strumenti finanziari derivati (OIC 32).

Cosa cambia in materia di strumenti derivati?

A partire dall’esercizio 2016, il conto economico e lo stato patrimoniale saranno impattati dal valore di mercato degli strumenti derivati, in maniera assimilabile rispetto a quanto già previsto dai principi contabili internazionali IFRS. In particolare, è necessario calcolare il fair value degli strumenti derivati in portafoglio, misurare l’efficacia delle strategie di copertura secondo le regole dell’hedge accounting, adottare una risk policy ed integrare le disclosures in nota integrativa.

Chi è coinvolto e da quando

Tutte le imprese che redigono il bilancio di esercizio secondo i principi contabili italiani. I nuovi principi si applicano gli esercizi con inizio il 1° gennaio 2016.

L’esperienza KPMG – il team di ingegneria finanziaria

Il nostro team di ingegneria finanziaria è composto da più di 40 professionisti con più di 20 anni di esperienza, maturata presso molteplici clienti e settori (banking, insurance, energy, consumer & industrial market). I nostri professionisti hanno maturato approfondite competenze in materia di mercati finanziari e modelli di valutazione e supportano i nostri clienti nelle attività di misurazione del fair value degli strumenti finanziari e nelle analisi dei profili di rischio.

Cos’è K-Risk

K-Risk è il pacchetto di applicativi e di servizi messi a disposizione da KPMG al fine di supportare le imprese nelle attività di valutazione degli strumenti finanziari. K-Risk è composto da 3 moduli:

  • K-Pricing:
    la soluzione per il calcolo del fair value degli strumenti finanziari
  • K-Hedging:
    la soluzione per la conduzione dei test di efficacia per i derivati di copertura
  • K-Analytics:
    la soluzione per la misurazione dei rischi finanziari.

Una volta ottenute le credenziali di accesso, potrete collegarvi alla Vostra area riservata sul nostro server: le funzionalità K-Risk sono disponibili online, su pagine web dedicate.        

Il servizio è configurabile in termini di moduli K-Risk da attivare, tipologia di analisi richiesta, modalità di trasmissione a KPMG delle informazioni necessarie per le elaborazioni, tempistiche di consegna e contenuti dei report di output. Questi ultimi sono predisposti in coerenza con i requisiti dei nuovi principi contabili e assicurano al contempo un livello di flessibilità adeguato per soddisfare specifiche esigenze di personalizzazione.

 

Un network globale al Vostro servizio

Collaborare con KPMG significa avere accesso ad un Network globale che potrà supportarvi in tutti gli ambiti collegati alla gestione degli strumenti finanziari. Oltre alle funzionalità di calcolo messe a disposizione dal pacchetto K-Risk, i nostri specialisti sono sempre a Vostra disposizione per risolvere e indirizzare ogni esigenza inerente la gestione degli strumenti finanziari ed il relativo ambiente di controllo dei rischi. 

Scarica la brochure

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia