Rapporto-m-a | KPMG | IT
close
Share with your friends

Rapporto M&A 2015

Rapporto M&A 2015

I mercati si avvicinano ai massimi storici.

1000

Partner, KPMG Corporate Finance

KPMG in Italy

Contatti

Altri contenuti

Rapporto M&A 2015

Dal 1988, il rapporto M&A di KPMG Corporate Finance analizza i processi di fusione e acquisizione tra imprese per mettere a disposizione della business community uno strumento utile alla comprensione dei principali trend di mercato.Lo studio fornisce una visione d’insieme dell’attività M&A realizzata sia a livello globale, sia in Italia, con approfondimenti sulle dinamiche settoriali, sulle principali operazioni per controvalore e sulla ‘direzione’ delle transazioni (Italia su Italia, Estero su Italia, Italia su Estero).

Si tratta della fonte informativa più completa disponibile sul mercato M&A italiano, costruita su una base dati unica per profondità ed ampiezza, che permette analisi multidimensionali sui processi di consolidamento tra imprese.

 

I mercati si avvicinano ai massimi storici - Anno 2015

Il 2015 ha decretato l’effettiva ripartenza del mercato globale M&A, che registra il nuovo massimo storico in termini di volumi con oltre 31.500 operazioni completate. Il controvalore complessivo, attestatosi a circa 3.200 miliardi di dollari, rappresenta il miglior risultato realizzato dal 2007, l’anno record nel quale si sono raggiunti 3.800 miliardi di dollari.

Anche per il mercato italiano delle fusioni ed acquisizioni il 2015 rappresenta un anno di svolta: il controvalore complessivo di 56 miliardi di Euro, in crescita del 13% rispetto al 2014 e realizzato a fronte di 583 operazioni (+7% sull’anno precedente), eguaglia il risultato raggiunto nel 2008, primo anno della crisi, ‘ripianando’ di fatto le perdite subite nell’ultimo quinquennio.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia