Bilanci-2015 | KPMG | IT

Analisi dei bilanci dei gruppi bancari 2015

Analisi dei bilanci dei gruppi bancari 2015

Il 2015 è stato un anno di svolta e di cambiamenti per il sistema bancario italiano.

1000

Altri contenuti

In uno scenario in evoluzione, caratterizzato da importanti novità regolamentari a livello europeo e nazionale, e dopo quattro anni consecutivi di perdite, una parte dei gruppi bancari del campione analizzato è tornata all’utile nel 2015.

Il recupero di redditività, in una fase di tensione sui tassi, è dovuto principalmente all’incremento del margine commissionale e alla riduzione delle rettifiche di valore sui crediti. Il tema della qualità del credito rimane il punto debole del sistema bancario italiano, nonostante si osservino alcuni segnali positivi.

Migliorano gli indicatori patrimoniali del campione osservato, grazie al rafforzamento patrimoniale degli istituti e alla riduzione delle attività ponderate per il rischio.

Sono queste le principali evidenze che emergono dallo studio, condotto su un campione di 22 gruppi bancari italiani.
 

 

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia