Nuovi modelli distributivi nel settore bancario

Settore bancario

La polarizzazione della clientela e i modelli di servizio emergenti

Altri contenuti

Nuovi modelli distributivi nel settore bancario

Il trend delle grandezze macroeconomiche, l’evoluzione dei fattori demografici ed il progresso tecnologico stanno trasformando profondamente il tessuto sociale ed economico del nostro Paese.

L’effetto più evidente di questo processo è il tendenziale incremento delle disuguaglianze e la polarizzazione delle classi sociali con la scomparsa della cosiddetta ‘classe media’.

La crisi economico-finanziaria, oltre ad imprimere un ulteriore impulso al cambiamento, ha contribuito anche a generare tensioni nelle posizioni patrimoniali e finanziarie delle imprese, soprattutto quelle di piccole dimensioni. Pertanto la tendenza ad una progressiva polarizzazione è evidente anche dal lato delle imprese.

Quale sarà l’impatto di queste trasformazioni sui modelli distributivi delle banche?

L’attuale modello di servizio delle banche, pensato per un target di clientela ‘medio’, sembra non più adeguato né sostenibile nel lungo periodo per le dinamiche sociali ed economiche in corso e per l’evoluzione delle abitudini di consumo nella fruizione dei servizi bancari da parte della clientela.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia

KPMG International ha creato una piattaforma digitale che migliora la vostra esperienza, ottimizzato per scoprire nuovi contenuti

KPMG International ha creato una piattaforma digitale che migliora la vostra esperienza, ottimizzato per scoprire nuovi contenuti e le relative.