theitalianway | KPMG | IT

Italy Works

The Italian Way

The Italian Way

The Italian Way - Percorsi per un modello italiano di competitività

Reshoring dei processi produttivi, economia dei centri direzionali e creazione di cluster produttivi di eccellenza. Possono essere queste alcune soluzioni per rilanciare l’economia italiana, attrarre investimenti ed eccellenze professionali.

Se ne è parlato durante la IV edizione di Italy Works, un format ideato e promosso da KPMG con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, che si è tenuto in Toscana il 15 maggio 2015 presso la Cantina Antinori nel Chianti Classico, simbolo del Made in Italy ed esempio di tradizione, eccellenza e innovazione. 

Un workshop interattivo, aperto al dibattito e allo scambio di idee e spunti innovativi di policy partendo dalle esperienze concrete di una community di imprenditori, top manager ed esponenti del mondo politico-istituzionale. Ha moderato l'incontro Dario Di Vico, inviato ed editorialista Corriere della Sera. 

Erano presenti all’evento circa 200 persone tra cui Carlo Calenda, Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Maurizio Tamagnini, Amministratore Delegato Fondo Strategico Italiano, Stefano Pessina, Amministratore Delegato Walgreens Boots Alliance (in videoconference), Lucia Aleotti, Presidente Gruppo Menarini, Guido Barilla, Presidente Gruppo Barilla, Andrea Illy, Presindete IllyCaffè e Fondazione Altagamma, Carlo Mazzi, Presidente Prada e Ferruccio Ferragamo, Presidente Salvatore Ferragamo.

La ricerca KPMG:

The Italian Way. L'industria italiana tra reshoring e nuovi modelli di sviluppo.

Multimedia:

Guarda il video dell'evento.
Guarda il video delle precedenti edizioni.

Contattaci