Frodi nel settore assicurativo | KPMG | IT

Frodi nel settore assicurativo

Frodi nel settore assicurativo

In Italia il fenomeno delle frodi nel settore assicurativo, in particolare nell’assicurazione obbligatoria R.C. Auto, sta assumendo proporzioni preoccupanti con effetti distorsivi che si ripercuotono negativamente sul settore, sul business delle compagnie e sugli assicurati.

1000

Altri contenuti

Il tema è di grande attualità e sta alimentando il dibattito tra tutti gli attori coinvolti (le compagnie, l’ANIA, l’ISVAP e il Governo) tanto che, in questo momento, è allo studio un disegno di legge contro le frodi assicurative.L’obiettivo è quello di fissare un sistema di regole, organi e strumenti efficaci per contrastare i comportamenti fraudolenti. Per cogliere le linee di tendenza sulle iniziative già intraprese dalle compagnie e sulle loro aspettative rispetto alla necessaria evoluzione normativa in materia, KPMG ha realizzato un’indagine coinvolgendo le principali imprese assicurative attive in Italia.Il documento è arricchito da una serie di approfondimenti sulle peculiarità del fenomeno in Italia e sui possibili scenari evolutivi, sul confronto delle esperienze condotte a livello internazionale, sugli spunti provenienti dalle esperienze nel settore creditizio e sulla definizione di un modello di Fraud Risk Management.

Contattaci

 

Per maggiori informazioni

 

Invia